Excite

Chi perde diversi chili in poco tempo finisce per dimostrare più anni

Secondo uno studio di un gruppo di ricercatori dell'Università di Cleveland le diete provocano uno sgradito effetto collaterale, fanno invecchiare. A finire per dimostrare anche quattro anni in più sono soprattutto le donne sopra i 40 che perdono quasi cinque chili di peso.

Il legame tra peso ed età percepita è stato scoperto dai ricercatori attraverso l'analisi dell'indice di massa corporea di 200 coppie di gemelli che sono stati seguiti per due anni. Le donne di 40 anni con un indice superiore di 4 punti rispetto alle gemelle sono risultate in apparenza più giovani. Mentre è stato verificato che le gemelle più magre dimostravano 4 anni di più rispetto alla loro età effettiva. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Plastic and Reconstructive Journal.

La specialista in Scienza dell'alimentazione all'Università di Tor Vergata, Gloria Marchetti, ha spiegato: "Con la dieta si rischia di denutrire la muscolatura. Per controbilanciare bisognerebbe introdurre alte quantità di frutta e verdura, che funzionano come antiossidanti, capaci di contrastare l'invecchiamento dei tessuti". Importante è poi assumere le giuste porzioni di carboidrati e proteine.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016