Excite

Cocoricò chiuso dopo la morte del 16enne che aveva ingerito ecstasy

  • Facebook

Cocoricò chiuso per 4 mesi. E' questa la decisione del questore di Rimini, Maurizio Improta, in seguito alla morte di Lamberto Lucaccioni, un ragazzino di 16 anni deceduto nella notte tra il 18 ed il 19 luglio scorso dopo aver consumato una pasticca di ecstasy acquistata all'interno della discoteca di Riccione.

"Il provvedimento ha lo scopo di fornire tutela ai minorenni" si legge in una nota della Questura "persone certamente più fragili e vulnerabili rispetto alle altre e, per tale motivo, soggette ben più di altre a sfruttamento ed abusi da parte di altri soggetti".

Cororicò, muore un ragazo di 16 anni che aveva ingerito ecstasy

La decisione della quesura ha spiazzato i proprietari della nota discoteca romagnola. L'avvocato del gruppo Cocoricò, Alessandro Catrani, ha parlato di provvedimento giunto al termine di un lungo linciaggio mediatico.

"Stiamo leggendo attentamente le motivazioni del provvedimento, appena notificatoci, per poi predisporre ogni più utile attività defensionale da esercitare nelle opportune sedi", spiega Catrani.

Sulla questione è intervenuto il prefetto di Rimini, Giuseppe Strano, che ha appoggiato la decisione del questore. "Quello che è accaduto poche settimane fa non deve più ripetersi. E' un problema di valori. Si è passato ogni limite".

Il Codacons considera invece la misura del questore di Rimini troppo leggera. Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori chiede controlli a tappeto in tutte le discoteche italiane.

La giornalista Selvaggia Lucarelli sis chiera dalla parte del Cocoricò: Per risolvere il problema della droga hanno chiuso il Cocorico'. Ora che chiudano anche i falò così la smettono di bere birre e via Salaria così si smette di andare a mignotte, ha scritto su Facebook.

GUARDIA DI FINANZA - Il Cocoricò è finito anche sotto la lente d0ingrandimento della Guardia di Finanza, che indaga su una presunta evasione fiscale milionaria.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017