Excite

Concorso scuola 2012, domande test, sedi e orari: le informazioni

  • Getty Images

Dopo lunga attesa e un mini-rinvio di 4 giorni, finalmente sul sito del Miur (hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/home) sono online le domande del test preselettivo per il concorso della scuola 2012, le sedi e il calendario delle prove, oltre che l'elenco dei candidati, suddivisi per regione.

Concorso scuola 2012 sedi, orari e domande del test

Per sapere dunque in quale delle due sessioni previste si è inseriti (tra lunedì 17 e martedì 18 dicembre) è sufficiente cliccare su 'Segue' nel riquadro Concorso personale docente: on-line calendario prove e archivio quesiti, scegliere la regione dove si sosterrà il test e selezionare l'iniziale del proprio cognome. Si aprirà una nuova schermata dove, in ordine alfabetico, sono inseriti tutti i candidati, con a fianco l'indicazione della scuola, dell'aula, del giorno e dell'ora in cui si è convocati per effettuare la prova preselettiva.

Per cimentarsi invece con i temutissimi test che costituiscono il primo inevitabile scoglio per accedere al concorso vero e proprio - e sperare di aggiudicarsi una delle 11.542 cattedre in palio - è invece necessario cliccare sul riquadro Archivio dei Quesiti, che si trova in alto a destra nella pagina dove si verificano sede, giorno e orario della prima prova. Da qui si viene reindirizzati a una nuova schermata, da cui è possibile accedere al bando di concorso, al cosiddetto Esercitatore e alla Normativa, dove si trovano "tutti i riferimenti relativi ai Decreti e alle Note Ministeriali pubblicate in merito al Concorso".

Per quanto riguarda l'Esercitatore, invece, cliccando sull'apposito link si arriva a una pagina dalla quale si può accedere a 70 moduli di verifica che, come spiegato sul sito, "coprono l'intero archivio domande". Effettuando una simulazione per ciascun modulo, dunque, si ha "la possibilità di affrontare tutti i possibili quesiti che verranno proposti in sede di prova preselettiva". Per accedere a un modulo è richiesto di inserire il codice fiscale e questa procedura fa sì che il sistema mostri di volta in volta quali sono stati già svolti e quali, invece, sono ancora da svolgere.

Il tempo massimo per completare ogni test è di 50 minuti - in pratica uno per ciascuna delle 18 domande di capacità logiche, 18 di capacità di comprensione del testo, 7 di competenze digitali e 7 di conoscenza della lingua straniera - ed è esattamente lo stesso previsto per lo svolgimento della prova ufficiale. Diversamente che il 17 e il 18 dicembre, tuttavia, nelle simulazioni si può concludere il test prima, solo però se si è risposto a tutte le domande. Le risposte corrette valgono 1 punto, quelle non date 0 e le errate -0.5, inoltre in caso di sbaglio il sistema non segnala la risposta giusta, nè quella inesatta.

Inutile dire che l'attesa era talmente grande che il sito del Miur è andato immediatament in tilt, con un caricamento delle pagine lentissimo e a il più delle volte incompleto o in versione 'alfa'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017