Excite

Corruzione e omosessualità: polemica in Egitto

L'Egitto grida allo scandalo a causa del film Palazzo Yacoubian del regista Marwan Hamed che ha riproposto la storia raccontata nell'omonimo romanzo divenuto best seller scritto da Al-Aswani 'Ala.

Perchè tante polemiche? Perchè il film, fedele al romanzo, ricostruisce gli ultimi cinquant'anni di storia del Paese attraverso le vicende intrecciate degli inquilini di un palazzo nel centro del Cairo, e in questo stralcio di storia vengono affrontati temi come la corruzione della classe politica, la crescita dell'integralismo islamico e l'omosessualità.
Online il trailer del film.

Più di cento parlamentari hanno chiesto che la pellicola venga ritirata dalle sale. Uno degli attori, Khaled El Sawy, durante una trasmissione radiofonica è stato minacciato da un ascoltatore che gli ha detto: Se la vedo per strada, la meno a sangue.

Se si considera che la pratica dell'omosessualità può portare al carcere in Egitto, si può comprendere facilmente il perchè dello scandalo non solo tra le alte sfere, ma anche nell'opinione pubblica.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016