Excite

Costa, l'indenizzo: 11 mila euro e assistenza psicologica

  • Infophoto

11 mila euro a passeggero anche per i bambini. Tanto verserà la compagnia navale Costa, dopo il naufragio della Concordia, come indennizzo per la sciagurata crociera del 13 gennaio 2012, in cui sono morte 16 persone e altre 13 risultano ancora oggi disperse.

L'accordo tra le associazioni nazionali dei Consumatori e la società crocieristica è stato raggiunto questa mattiva dopo una trattativa organizzata presso la sede di ASTOI Confindustria Viaggi, in cui si è decisa la cifra forfettaria di 11 mila euro "a copertura di tutti i danni patrimoniali e non patrimoniali subiti, ivi inclusi quelli legati alla perdita del bagaglio e degli effetti personali, al disagio psicologico patito e al danno da vacanza rovinata".

L'importo, si legge in una nota congiunta del comunicato pubblicato sul sito di Costa Crociere, sarà riconosciuto indipendentemente dall'età del passeggero, considerando anche i bambini, sebbene non paganti. E ancora sul sito della Costa si legge che l'indennizzo prevede il rimborso del valore della crociera, comprensivo delle tasse portuali, dei transfer aerei e bus, inclusi nella pratica crociera, delle spese di viaggio sostenute per il rientro, di eventuali spese mediche sostenute e delle spese sostenute durante la crociera.

E per i beni dei passeggeri custoditi nelle cassaforti della Concordia affondata, la compagnia ha fatto sapere che avvierà le operazioni di recupere e restituizione di tali oggetti. Costa Crociere ha accettato di avviare uno specifico programma di assistenza psicologica nei confronti di tutti i passeggeri che ne faranno richiesta.

Sono esclusi da tale indennizzo le famiglie delle vittime e per i feriti del naufragio. "Per costoro - si legge sul comunicato - l'indennizzo terrà conto della gravità del danno subito dai singoli individui". Gli accrediti degli importi avverranno entro 7 giorni dall'accettazione della proposta di Costa da parte dei consumatori.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017