Excite

Cuoco uccide la moglie 'per sbaglio' e la cucina


David Viens, chef quarantanovenne di Lomita, nella contea di Los Angeles, ha ucciso la moglie Dawn e si è liberato del corpo facendolo bollire in una grossa pentola per 4 giorni. L'uomo ha dichiarato che sarebbe stato un incidente e che avrebbe agito così perché in preda al panico. Ieri si è aperto il processo a suo carico - basato sulla piena confessione da lui resa - ma per gli investigatori restano ancora molti punti oscuri, in primis capire dove David ha 'cucinato' sua moglie. C'è anche il dubbio che parte dei resti (o tutti?) siano stati sepolti nel ristorante di sua proprietà, il Thyme Contemporary Cafe, ragione per cui la polizia sta 'sventrando' il locale. Mistero pure sul cranio della donna, che Viens ha dichiarato di avere tenuto e nascosto nella soffitta della casa della propria madre, a Torrance, ma non ritrovato dagli agenti dello sceriffo titolare delle indagini, Richard Garcia. Nel video, la ricostruzione del caso fatta da Newsy.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017