Excite

Daft Punk, spunta il brano inedito di inizio carriera

  • Last.fm

La scoperta è di qualche mese fa, ma il silenzio ha regnato sovrano fino a oggi. Voilà, c'è un brano inedito dei Daft Punk risalente ai loro esordi. Una traccia scoperta dai proprietari della Soma Records, etichetta techno-dance di Glasgow, che ha pubblicato per il duo francese 'Homework', album del 1997.

Come è andata? Beh, in occasione dei vent'anni di attività della casa discografica i piani alti dell'azienda discografica hanno deciso di realizzare una compilation di brani, ovviamente tra i più significativi della loro storia. Cerca qui e cerca lì, ecco spuntare fuori un'audiocassetta - bei tempi... - contenente la registrazione di una traccia mai pubblicata dei Daft Punk. 'Drive', anno 1994, risale proprio ai primi lavori in studio di Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter.

Chris Lamb, event manager e responsabile del booking degli artisti di Soma Records, ha ricostruito tutta la vicenda: 'Alla fine del 2010 abbiamo cominciato a fare ricerche per la compilation da realizzare per i vent'anni della Soma. Abbiamo trovato uno scatolone con foto e brani risalenti ai primi lavori dell'etichetta. Con grande sorpresa, tra le varie registrazioni, vi abbiamo ritrovato una cassetta catalogata come 'Daft Drive'. Appena sono partite le prime note, abbiamo avuto la conferma che si trattava di un inedito dei Daft Punk, realizzato agli inizi della loro carriera. Il brano è ricco di synth e batteria elettronica e alla fine del nastro una voce, in francese, annuncia la conclusione della registrazione. Il pezzo era stato spedito insieme a 'Rollin' and scratchin'', ma l'etichetta chiese al duo francese di terminare e consegnare 'Da funk', e la pubblicazione di 'Drive' fu spostata a data da destinarsi'.

Bene, quel pezzo è salvo. E andrà di diritto nella compilation che vedrà la luce a fine anno. Un altro po' di pazienza.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017