Excite

Dalla foce dei fiumi una nuova fonte di energia pulita

La differenza di salinità presente alla foce dei fiumi, dove l'acqua dolce si incontra con l'acqua marina salata, è una fonte di energia pulita ancora quasi del tutto inutilizzata. Ma qualcosa sta cambiando. L'azienda norvegese Statkraft è pronta ad utilizzare questa fonte di energia costruendo una vera e propria centrale elettrica che sarà situata a Tofte, una cittadina costiera vicino a Oslo e che sarà il primo prototipo di centrale a energia osmotica su larga scala.

Questa energia pulita è chiamata energia a gradiente salino o, appunto, energia osmotica e sfrutta il flusso spontaneo dell'acqua da una soluzione a concentrazione minore (acqua dolce) verso una più concentrata (acqua salata). Utilizzando questa diversa fonte di energia in tutto il mondo si potrebbe arrivare a fornire fino al 7 per cento del fabbisogno energetico globale, senza tra l'altro causare danni all'ambiente e all'ecosistema.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016