Excite

Daniele Lo Presti, fotografo dei vip ucciso con un colpo di pistola alla testa

E' stato assassinato con un colpo di pistola alla testa Daniele Lo Presti, fotografo dei vip collaboratore dell'agenzia Lapresse. Il cadavere è stato ritrovato ieri a Roma, lungo un tratto della pista ciclabile sotto ponte Testaccio: il paparazzo era riverso in terra con indosso solo una tuta e le scarpe da ginnastica. Stava per raggiungere due colleghi per fare jogging, ma non è mai arrivato a destinazione.

Sara Tommasi, lo scoop di Daniele Lo Presti: le foto

Daniele Lo Presti era già stato minacciato più volte negli ultimi mesi, ritrovandosi perfino l'auto incendiata. Stavolta c'è stata un'esecuzione in piena regola: il fotografo è stato ucciso con un proiettile all'altezza della fronte. Il suo corpo è stato trovato da un passante: inizialmente si era pensato ad un malore e solo l'autopsia ha svelato l'omicidio da arma da fuoco. La prima ipotesi di una rapina finita male sembra non avere consistenza: Lo Presti era uscito per andare a correre senza portare nemmemo il portafogli e quando è stato ritrovato aveva le chiavi di casa ancora appese al collo. Ad indentificarlo sono stati proprio i colleghi fotografi che lo aspettavano per la consueta corsa serale.

Le autorità stanno indagando contro ignoti per far luce sull'omicidio: la squadra Mobile della questura di Roma e gli investigatori del commissariato Monteverde hanno già sequestrato il telefono cellulare della vittima per ricostruire gli ultimi messaggi e telefonate e nelle prossime ore interrogheranno persone vicine alla vittima, come il ragazzo che divideva con lui l'appartamento nei pressi di via Ettore Rolli, nella zona di Porta Portese a Roma.

Originario di Vibo Valentia, molto noto nella Capitale, Lo Presti era attivo soprattutto tra Sabaudia e Formentera, dove ha fotografato tanti personaggi famosi. Tra i suoi scoop storici si ricordano il tradimento di Brad Pitt e lo strip di Sara Tommasi in strada che ha fatto il giro del web e dei settimanali.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017