Excite

Danzatrice del ventre con pass per invalidi, denunciata

Campionessa di danza del ventre, ma anche in possesso di pass per il parcheggio invalidi. E' la storia di una donna di Udine, vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, che convive con un’invalidità Inail del 23 per cento a un piede, denunciata alla Procura per le ipotesi di reato di truffa e di atti falsi destinati all’autorità giudiziaria.

La trentaquattrenne restò ferita sotto le macerie della sua casa distrutta dal terremoto. Due anni fa si è vista ritirare il rinnovo del pass che consente il parcheggio dell'auto all'interno delle striscie gialle, quindi la denuncia del medico che non aveva riscontrato l'invalidità, contraddicendo la perizia di una collega, condannato l'anno scorso a 5 mesi di reclusione.

Adesso il nuovo capitolo della storia: La friulana è stata denunciata, dopo che sulla vicenda aveva aperto gli occhi anche la squadra mobile. Il fascicolo è stato assegnato al sostituto procuratore Viviana Del Tedesco. Tutto si gioca su una delle frasi che vengono indicate per definire il tipo di invalidità: "ridotta" o "sensibilmente ridotta". Solo la seconda dà diritto al contrassegno per i parcheggi "gialli".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016