Excite

Deceduta dopo 552 operazioni

Non ce l'ha fatta Filomena Carriero, la donna di 44 anni, colpita vent'anni fa da una patologia dovuta a un sovradosaggio di radioterapia effettuata dopo la scoperta di un tumore. I sintomi provocati da questa particolare malattia erano simili a quelli sofferti dalle persone esposte alle radiazioni delle esplosioni atomiche di Hiroshima e Nagasaki: alterazioni, necrosi della pelle e occlusioni intestinali.

I medici sono intervenuti su di lei 552 volte in anestesia totale. A volte la donna è stata sottoposta a due operazioni nella stessa giornata. La notizia della morte di Filomena Carriero è stata data dal vice presidente dell'Associazione Pro Padre Pio Giuseppe Saldutto.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016