Excite

Delitto Alessandro Polizzi: indagato l'ex fidanzato di Julia Tosti

  • Facebook

Si continua ad indagare sul delitto di Perugia dello scorso 26 marzo, quando in piena notte un uomo dal volto coperto ha sfondato la porta di un'abitazione ed ha ucciso Alessandro Polizzi, operaio ventiquattrenne, ferendo in modo non grave la sua fidanzata Julia Tosti. La Procura e la squadra mobile di Perugia non trascurano alcuna ipotesi, ma la pista più battuta è ormai quella del delitto per motivi di gelosia.

Alessandro Polizzi e Julia Tosti: le foto

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, infatti, qualche sera prima dell'omicidio, Alessandro Polizzi sarebbe stato coinvolto in una rissa con un altro ragazzo, un'ex fidanzato di Julia. Nella colluttazione, Polizzi avrebbe rotto il naso al ragazzo, che proprio per questo fino a qualche giorno fa sembrava godere di un alibi inattaccabile: secondo indiscrezioni, infatti, il giovane non poteva aver fatto irruzione nell'appartamento della vittima, perchè ancora ricoverato in ospedale per le lesioni riportate nella lite.

Sparatoria a Perugia: Alessandro Polizzi ucciso, la fidanzata Julia Tosti ferita

Sta di fatto, però, che anche l'ex fidanzato di Julia è statoiscritto nel registro degli indagati: probabilmente si tratta solo di un atto dovuto, per permettere agli inquirenti di indagare a fondo sulla vita privata della vittima e capire quale sia il movente del delitto. Ci sarebbe anche un'altra persona tra gli indagati, ma sui nomi di entrambi vige il massimo riserbo. A fornire maggiori indicazioni agli inquirenti sarà l'autopsia disposta sul corpo di Polizzi.

Intanto la fidanzata della vittima ha affrontato un'operazione per estrarre il proiettile che l'ha colpita al braccio. E' ancora sotto shock e ha deciso di non rilasciare dichiarazioni, rccetto una: "Sono sconvolta per quello che è accaduto, ma ho piena fiducia negli inquirenti" ha detto Julia Tosti. Il legale Luca Maori, che assiste la famiglia, ha spiegato quali sono le condizioni della ragazza: "Julia sta fisicamente bene ma è psicologicamente distrutta. Confidiamo nel lavoro degli inquirenti perché il caso venga risolto al più presto. Apprezziamo particolarmente il riserbo assoluto nel quale stanno lavorando". Julia Tosti, vent'anni, sarà trasferita in una località riservata subito dopo le dimissioni dall'ospedale, previste nelle prossime ore.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017