Excite

Delitto Garlasco, altre foto bimbi pedopornografiche nel pc di Stasi

Sono trascorsi solo pochi giorni da quando il gup di Vigevano ha emesso la sentenza con la quale Alberto Stasi, il giovane imputato per l'omicidio di Chiara Poggi, è stato assolto, ma già sono spuntati nuovi elementi sospetti. Sul pc di Stati, infatti, gli esperti informatici nominati dal Tribunale di Vigevano hanno trovato nuove immagini pedopornografiche.

Si tratta di file, foto e filmati, cancellati dal computer ma recuperati grazie ad una lunga procedura informatica. Come evidenziato da Tgcom, gli accertamenti si inseriscono nelle indagini che avevano portato la Procura ad iscrivere il ragazzo per i reati di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico.

I periti, l'ingegner Roberto Porta e il dottor Daniele Occhetti, devono ancora accertare se i file pedopornografici trovati adesso possano essere stati scaricati inconsapevolmente da Alberto. E proprio per esaminare le modalità di scaricamento dei file gli esperti si riuniranno a Torino l'8 gennaio.

Il prossimo 9 marzo, poi, Stasi si presenterà in aula a Vigevano per rispondere a questo capo d'imputazione e il gup Stefano Vitelli, lo stesso che ha assolto il ragazzo dall'accusa di omicidio, dovrà decidere se proscioglierlo dalle accuse o rinviarlo a giudizio.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017