Excite

Delitto Perugia, per la Cnn Amanda Knox è innocente

Lo speciale 'Murder Abroad' che la Cnn ha dedicato ad Amanda Knox, la studentessa americana condannata a 26 anni di prigione in primo grado per l'omicidio dell'inglese Meredith Kercher, ha parlato chiaro. La Knox è innocente.

Secondo la Cnn l'americana è una brava ragazza, difficile che sia un'assassina. Nel corso dello speciale è stato anche affermato che i test del Dna sembrano confermare che Amanda Knox avrebbe dovuto essere scarcerata perché non ci sono prove. In particolare, il giornalista Drew Griffin ha citato la posizione dell'esperto in Dna della difesa, Greg Hampikian, secondo cui in base ai risultati degli esami Amanda e Raffaele 'avrebbero dovuto essere scarcerati' perché non c'era sangue sul coltello.

Lo speciale 'Murder Abroad', andato in onda ieri sera negli Usa, ha lanciato alcune dure accuse contro il pm Giuliano Mignini, che ha accettato di essere intervistato dalla Cnn. Secondo la tv americana il pm Mignini avrebbe agito esclusivamente in base a convinzioni personali e non basandosi su prove scientifiche.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017