Excite

Delitto Perugia, Rudy Guede condannato a 30 anni

Finalmente per i familiari della studentessa inglese Meredith Kercher (foto), assassinata a Perugia un anno fa, giustizia è stata fatta. Dopo ben 11 ore di consiglio, infatti, è stata emessa la sentenza del gup di Perugia, Paolo Micheli. L'ivoriano Rudy Guede (foto), giudicato con rito abbreviato, è stato condannato a 30 anni di carcere, mentre Raffaele Sollecito (foto) e l'americana Amanda Knox (foto) sono stati rinviati a giudizio. Guede, inoltre, dovrà pagare 7 milioni di euro ai familiari di Meredith. Per la Knox e Sollecito il processo ufficiale avrà inizio il 4 dicembre.

La sentenza è stata accolta con sconcerto dagli imputati e dai loro legali. La studentessa americana è scoppiata a piangere, mentre i legali di Guede hanno affermato di voler continuare a difendere l'innocenza del loro assistito. Amanda Knox e Raffaele Sollecito, in attesa del processo nel quale dovranno rispondere di omicidio volontario, violenza sessuale e furto, potrebbero rimanere in cercere. I pubblici ministeri si sono opposti, infatti, alla richiesta di concessione degli arresti domiciliari.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016