Excite

Difendeva i gay: suicida a 14 anni

Jamey Rodemeyer si è tolto la vita. Aveva 14 anni il ragazzino americano di Buffalo che tempo fa aveva fatto outing dichiarandosi bisessuale. Difendeva i diritti degli omosessuali. Una scelta pagata a caro prezzo, perché Jamey era costantemente preso di mira dai bulli della sua scuola che lo facevano continuamente oggetto di scherno.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017