Excite

Dito attaccato allo stomaco, dovrebbe ricrescere

  • theblaze.com

Cina, i dottori di un ospedale di chirurgia clinica hanno salvato il dito amputato di un uomo riattancandolo al suo stomaco. Sì, avete capito bene.


Il giovane Wang Yongj, artigiano di mobili, è arrivato al pronto soccorso con una falange parzialmente recisa da un incidente con la sega elettrica. I medici hanno immediatamente capito che se non si fosse agito in tempo il 20enne avrebbe perso il dito. Da lì il colpo di genio: riattaccare l'arto ad una parte del corpo del ragazzo, in modo tale da far ricrescere i tessuti.

Il dottor Huang Xuesong, chirurgo che ha eseguito l'operazione, ha detto: "Abbiamo dovuto prendere una decisione rapida o Wang avrebbe peso il dito. Così abbiamo deciso di innestare il dito sullo stomaco sperando che sia i tessuti muscolari che la pelle possano così ricrescere".

La foto ricorda un pò i film di fantascienza, ma secondo i medici quella di riattaccare il dito allo stomaco era l'unica soluzione possibile anche per ripristinare la circolazione del sangue dell'arto amputato, aiutandolo con il corpo stesso. Il giovane Wang dovrà aspettare un mese prima di vedere "ricrescere" il suo dito. Adesso i medici cinesi vogliono applicare il metodo rivoluzionario anche ai casi di amputazioni più serie.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017