Excite

Donna decapitata con una mannaia a Roma, il killer ucciso dai poliziotti: orrore in una villetta dell'Eur

  • Getty Images

Orrore in una villetta del quartiere Eur di Roma: una donna è stata barbaramente uccisa da un uomo che l'ha decapitata a colpi di mannaia. Renata D., una 42enne di origine brasiliana, è stata ritrovata in una pozza di sangue dagli agenti della polizia, che sono intervenuti dopo l'allarme lanciato dai vicini di casa.

Luca Giustini confessa l'omicidio della figlia Alessia: "Una voce interiore mi ha detto di ucciderla"

Il killer, il 35enne italiano Federico P., era ancora presente nell'abitazione di via Birmania quando è intervenuta la polizia e alla vista dei poliziotti si è scagliato contro di loro con una mannaia. Gli agenti hanno sparato per fermarlo e l'uomo è morto in seguito al trasporto all'ospedale Sant'Eugenio di Roma.

Stando ai primi riscontri investigativi, intorno alle 10.45 del mattino alcuni vicini hannno allertato il 113 dopo aver sentito dei rumori provenire dal seminterrato della villetta. Al loro arrivo, gli agenti di polizia hanno trovato la porta dell'abitazione chiusa: per accedere in casa è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Terrificante la scena del delitto che si è presentata alle forze dell'ordine: la vittima sgozzata a terra e il suo omicida, vestito da paramilitare e col volto travisato, pronto ad avventarsi contro di loro con una mannaia insanguinata, probabilmente la stessa arma con cui ha ucciso la donna. Per fermarlo, un agente ha sparato con l'arma d'ordinanza e colpito il killer al torace. L'uomo è morto poco dopo.

Sull'ennesimo femminicidio di questi ultimi mesi sta indagando la squadra mobile: sia la vittima che il suo aguzzino erano senza documenti al momento del ritrovamento, circostanza che non ha permesso le operazioni di identificazione dei cadaveri.

La vittima potrebbe essere un'addetta alle pulizie della villetta, che risulta di proprietà di una srl romana, mentre non è chiaro che tipo di relazione ci sia con l'omicida travestito da personaggio horror e quale sia il movente dell'assassinio: l'uomo non abita nella casa, una villetta della zona bene di Roma a ridosso di via Colombo, una delle arterie che collegano la Capitale con il litorale. La sua auto, una Chevrolet chiara, è stata ritrovata davanti all'ingresso. Gli investigatori che sono al lavoro per far luce sul terribile omicidio.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017