Excite

"Drink in bustina" contro i divieti

Sono da poco sul mercato, ma hanno già fatte breccia tra i giovanissimi. Per aggirare tutti i divieti, i controlli e le limitazioni inerenti il consumo di alcol, sono stati realizzati i "drink in bustina". Si tratta di "dosi" tascabili di rum, gin, vodka, tequila da consumare in qualunque luogo, senza rischi. In questo modo lo sballo serale è assicurato, in barba a qualsiasi provvedimento. Nella confezione da 25 ml la gradazione alcolica arriva quasi a 30 gradi. Il prezzo parte da un euro e cinquanta.

La distelleria dei Fratelli Caffo in Calabria è stata la prima in Italia a realizzare l'innovativo prodotto. Il titolare dell'azienda, Nuccio Caffo, ha spiegato: "E' un nuovo modo di bere, alternativo e all'avanguardia. Si possono mettere anche in frigo. Così è più semplice, sono già pronti. Per ora abbiamo puntato sui più giovani che recepiscono meglio le novità, vediamo come andranno sul mercato. Per adesso direi bene, ne abbiamo lanciati oltre centomila pezzi in pochissimo tempo. Siamo in una fase iniziale, tra un po' scatterà l'effetto imitazione di altre aziende. Questa è una novità, una soluzione alternativa alla plastica e al vetro che si può portare allo stadio, per strada e anche nelle discoteche. E' un prodotto trasversale".

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016