Excite

Elisabetta II scrive ai direttori dei giornali: "Stop ai paparazzi"

La regina d'Inghilterra Elisabetta II è stanca di vedere i paparazzi gironzolare attorno alla famiglia reale, così ha deciso di scrivere una lettera ai direttori dei giornali e delle riviste del Regno Unito. Con la missina la regina ha chiesto di rispettare le leggi sulla privacy e di non pubblicare immagini della famiglia reale rubate dai fotografi.

A rendere nota la notizia, confermata poi da Buckingham Palace, è stato il Sunday Telegraph. Come sottolineato da Buckingham Palace la lettera è "privata e non destinata alla pubblicazione". A quanto pare i reali avvrebbero, inoltre, chiesto a Gerrard Tyrrel, uno dei massimi esperti di privacy e di norme per i media, di definire le "linee di condotta" per i fotografi.

Il portavoce del principe Carlo, Paddi Harverson, ha spiegato che la decisione della regina è stata presa "per tutelare il loro diritto alla riservatezza nelle loro attività private di tutti i giorni". Harverson ha aggiunto: "Riconoscono che c'è da parte del pubblico interesse per loro e per quello che fanno, ma non pensano che questo debba arrivare fino al punto di fotografare i reali e i loro amici durante le attività private".

Il reato ipotizzabile nei confronti dei paparazzi sarebbe quello di molestie, ma secondo Peter Hunt, che segue i reali per la Bbc, la lettera vuole essere più che altro un avvertimento. "Dopo aver chiuso un occhio per anni - ha sottolineato Hunt - ora hanno deciso di adottare una linea più dura nei confronti di quella che considerano un'intrusione".

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016