Excite

Elizabeth Raine vende la sua verginità all'asta, quotazioni a 800 mila dollari

  • Elizabeth-Raine.com

Ha messo all'asta la sua verginità e le quotazioni hanno raggiunto gli 800 mila dollari. Lei è una bionda e bella studentessa di medicina, si fa chiamare Elizabeth Raine, e sul suo sito elizabeth-raine.com si possono offrire soldi in un contest al rialzo che durerà solo 12 ore. Elizabeth ha 28 anni e dà una descrizione anche del suo corpo dicendo di essere alta circa 1 metro e 70 per 59 kg, capelli biondi ed occhi verdi, ma non serve ora che ci sono tante foto che la mostrano in lingerie.

Guarda le foto di Lera, la 18enne russa vende la verginità

L'asta è quasi finita e Elizabeth sta continuando a mettere nuove foto di se stessa dove mostra il suo volto e racconta qualche dettaglio di sé, tra cui la sua laurea in biologia e in ingegneria, il racconto di come è cresciuta in Arabia Saudita e il tragico incidente aereo in cui ha perso sua madre a soli 10 anni. La ragazza spiega anche che non è strana, col cuore di ghiaccio, né gay, né tantomeno vuole sposarsi, lei è semplicemente se stessa e per ora vuole mantenere la sua vera identità segreta, che verrà rivelata solo a chi piazzerà l'offerta più alta.

Secondo Elizabeth, infatti, rivelare completamente la sua identità le procurerebbe de problemi nella sua vita professionale, intanto il vincitore potrà invece incontrarla e stare con lei per ben 12 ore durante le quali, ad un certo punto, lei gli offrirà la sua verginità. Per i più dubbiosi Liz può fornire un referto medico con diversi esami annessi che dimostrano che lei è veramente vergine e, se necessario, si sottoporrà a qualsiasi controllo che il vincitore reputerà necessario. Anche Liz è pronta per il controllo del vincitore, infatti non sarà il più alto offerente a vincere il premio se ci sono dei sospetti che possa ledere alla sua salute o alla sua incolumità.

Elizabeth parla di questa esperienza e scelta nel suo blog, Musings of a Virgin Whore, nel quale spiega che sicuramente lei sta compiendo questa scelta parzialmente per una questione puramente monetaria, ma non per questo deve essere giudicata severamente, in quanto la ritiene la scelta giusta per se stessa. Infatti Liz ritiene che la perdita della verginità così come la sua importanza sia solo un luogo comune, del resto lei è arrivata a questa decisione dopo tanti anni di riflessione e castità. La sua indipendenza economica, i suo studi e la sua vita l'hanno portata a preferire questo passo, ma sconsiglia a tutte le ragazze di seguire l'esempio di chi vende la propria verginità e, piuttosto, di tenersi la propria il più a lungo possibile.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017