Excite

Elton John, a Piedigrotta, pagato con fondi Ue

Il 'Corriere' oggi ha pubblicato sul suo sito un articolo relativo al caso sollevato dall’europarlamentare leghista Mario Borghezio.

Il fatto è questo: l’11 settembre 2009 a Piedigrotta, in occasione della festa del paese è stato invitato a tenere un concerto Elton John.
Il cantante ha accettato in cambio di un supercompenso: 750 mila euro che gli è stato regolarmente riconosciuto. Ma tutti questi soldi da dove sono saltati fuori?

Pare che la cifra, o almeno una parte, sia stata chiesta (e concessa) dall’Unione Europea.
Ora Borghezio parla di un ‘vergognoso utilizzo di fondi europei per il concerto tenuto alla festa di Piedigrotta’.

Il commissario europeo alle Politiche regionali Johannes Hahn prova a tranquillizzare Borghezio: ‘La Commissione intende verificare scrupolosamente la regolarità e la rimborsabilità di tali spese visto il valore aggiunto dell'iniziativa nonché l'impatto effimero e non strutturale sull'attività turistica nella regione ’.

Gli organizzatori della festa difendono il loro operato e sostengono che la partecipazione dell’artista ha regalato un beneficio di immagine a Piedigrotta e Napoli non indifferente.
Indifferente alla faccenda Elton Jonh, che ha cantato, e si è portato a casa il cachet.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017