Excite

Eruzione solare, problemi alle comunicazioni terrestri

E' in corso un'imponente tempesta elettromagnetica causata da una potente eruzione solare che è avvenuta alle 02.56 di martedì mattina. La tempesta elettromagnetica ha immediatamente creato problemi alle comunicazioni terrestri. A risentirne subito le comunicazioni via radio in Cina. Quello che è stato registrato a partire da martedì è, secondo gli astronomi, il fenomeno più potente visto negli ultimi quattro anni.

Ma che cosa sono le eruzioni solari? Si tratta di violente esplosioni nella fotosfera del sole causate da forte attività magnetica. Tali esplozioni emettono grandi quantità di radiazioni. Le tempeste geomagnetiche di solito durano 24/48 ore, ma a volte possono durare più a lungo.

Secondo gli esperti della Nasa l'eruzione solare che si è verificata martedì scorso è la prima del nuovo ciclo solare e la macchia che ha dato origine al nuovo fenomeno si sta espandendo progressivamente. Un intenso fascio di raggi ultravioletti in direzione della Terra e una grande esplosione nella corona sono stati registrato dal Solar Dynamics Observatory della Nasa.

L'energia di un'eruzione solare è pari a quella di decine di milioni di bombe atomiche. Secondo uno studio della Nasa la Terra potrebbe essere investita da un evento simile a quello verificatosi in queste ore, ma di dimensioni ancora maggiori, nel 2013. Nonostante la sua potenza, l'evento non ha destato preoccupazione tra gli scienziati per i quali si tratta di normale routine.

Foto: wikipedia.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017