Excite

Eseguita la condanna a morte di Troy Davis

La grazia non è arrivata. Troy Davis, il cittadino americano, accusato dell'omicidio di un poliziotto, Mark MacPhail, accaduto nel 1989. Davis è morto per iniezione letale stamane, in un carcere della Georgia. Davis si era sempre professato innocente (7 testimoni su 9 che lo accusavano hanno ritrattato) e anche in punto di morte ha lasciato un messaggio ai familiari di MacPhail: 'Non sono io il responsabile di ciò che avvenne quella notte'. In precedenza, tre date previste per l'esecuzione erano state annullate in seguito a petizioni popolari.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017