Excite

Esplosione in centro a Oslo: si teme attentato

  • nrk.no

Paura nel centro di Oslo. Nella capitale della Norvegia oggi verso le 15.20 è stata avvertita una forte esplosione. Secondo le prime notizie riportare dai media locali - tra cui la radio di stato NRK e il quotidiano online aftenposten.no - la detonazione avrebbe avuto luogo nella sede del principale tabloid di stato 'VG' che si trova vicino ad alcuni palazzi governativi.

Tra gli edifici coinvolti ci sarebbe anche quello che ospita gli uffici del primo ministro norvegese Jens Stoltenberg, ma secondo le prime agenzie battute dalla Reuters il politico non sarebbe rimasto ferito dall'onda d'urto che ha fatto esplodere in mille pezzi i vetri di tutte le finestre del palazzo e una nuova fonte - la Ntb - avrebbe addirittura escluso la presenza di Stoltenberg nei locali quando è avvenuta l'esplosione e rassicurato la popolazione dicendo che si trova 'al sicuro'.

La CNN e diversi testimoni presenti al momento dello scoppio parlano di una seconda esplosione - notizia da verificare ma che, se vera, escluderebbe quasi certamente l'ipotesi dell'incidente - e di alcuni feriti (forse 8, ma il bilancio pare destinato ad aggravarsi) colpiti dai detriti degli edifici danneggiati. "Ci sono vetri ovunque, c'è il caos totale" ha raccontato un reporter di NRK, Ingunn Andersen, che ha detto di aver subito pensato "a un terremoto" e che ha aggiunto di aver visto molte persone a terra coperte di sangue.

Nonostante l'incertezza, sta circolando con insistenza la voce che a provocare l'eplosione sia stata un'autobomba, anche in considerazione delle fiamme che subito dopo lo scoppio hanno avvolto alcuni dei palazzi presenti nell'area colpita, tra cui quello del Ministero del Petrolio. Le prime immagini dell'esplosione, dei danni e del panico che si è scatenato sulle strade rimbalzano su Twitter insieme a notizie frammentarie e cariche di angoscia.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017