Excite

Fabiana Luzzi, la madre dell'assassino disperata: "Perdonateci"

L'assassinio di Fabiana Luzzi, la 15enne bruciata viva dal fidanzatino a Corigliano Calabro, ha gettato nella disperazione due famiglie. La prima, composta da mamma Rosa e papà Pietro, è quella della ragazzina; la seconda è quella di Davide, il carnefice. E proprio dai genitori di quest'ultimo arriva oggi un appello disperato: una richiesta di perdono lanciata da madre a madre.

Fabiana, accoltellata e bruciata viva

"Vorrei chiedere perdono alla mamma e alla famiglia di Fabiana anche a nome di mio figlio", è questa l'implorazione di Pina Forciniti diffusa attraverso "Famiglia Cristiana". "Sogno di svegliarmi domani mattina e trovarlo nel suo letto come sempre", la mamma del mostro (come si è autodefinita sul sito del settimanale) trascinata senza colpa in questa drammatica vicenda parla anche di "fardello", di "condanna da scontare".

Un appello che con molte probabilità non verrà accolto dalla famiglia Luzzi. Proprio qualche giorno fa mamma Rosa aveva rilasciato una dichiarazione che escludeva qualsiasi possibilità di perdono. Un bastardo, un maledetto, un vigliacco che merita la stessa fine delle sua piccola: queste le parole durissime. La signora Rosa aveva anche chiamato al telefono la madre di Davide: "Perché lo ha fatto?, dimmi, ti prego, perché?".

Davide, il killer, adesso è rinchiuso nell'Istituto minorile di Catanzaro con l'accusa di omicidio volontario aggravato. Se fosse maggiorenne la pena prevista andrebbe da 21 anni di reclusione all'ergastolo ma per i suoi 17 anni il giovane non rimarrà in carcere tutta la vita. Il ragazzo si è chiuso in un silenzio di piombo, solo una richiesta fatta ai suoi avvocati, Giovanni Zagarese e Antonio Pucci: continuare a studiare. I legali hanno fornito ai magistrati la documentazione che attesta il buon andamento scolastico di Davide e prevedibilmente la richiesta verrà accettata.

Martedì 28 maggio oltre 5 mila persone hanno partecipato al funerale di Fabiana, studentessa brillante con la passione della danza classica, avrebbe compiuto 16 anni il 13 giugno. Non c'erano foto della ragazzina fuori al palazzetto dello Sport dove si è svolta la cerimonia così come vogliono i testimoni di Geova, fede professata dai genitori della ragazzina.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017