Excite

Fabio Volo torna in libreria con 'Le prime luci del mattino'

  • LaPresse

Venerdì 14 ottobre, Fabio Volo, conduttore radio e tv, attore, scrittore, torna nelle librerie e lo fa con 'Le prime luci del mattino', edito da Mondadori. Protagonista del nuovo libro è Elena, una donna non soddisfatta della propria vita.

Elena è una donna che ha sempre pianificato in anticipo ogni cosa della sua vita: la scuola, l'università, l'amore. Fino a quando, all'improvviso, nella sua routine si affacciano la passione e il desiderio, ed Elena è costretta a mettersi in discussione. Si accorge così che un altro modo di vivere è possibile. Bisogna solo avere il coraggio di provare, correndo anche il rischio di sbagliare.

Si può dire che in 'Le prime luci del mattino' Fabio Volo veste i panni di una donna, ne interpreta le emozioni e i sentimenti contrastanti. Racconta uno stile di vita fatto di certezze, ma alla lunga insoddisfacente e svela come osare, andare alla ricerca della vera felicità, non vivere con il timore di sbagliare possano rendere la propria esistenza più completa ed appagante.

Il primo romanzo scritto da Fabio Volo, 'Esco a fare due passi', è uscito nel 2001. E' stata poi la volta di 'E' una vita che ti aspetto' (2003), 'Un posto nel mondo' (2006), 'Il giorno in più' (2007), 'Il tempo che vorrei' (2009) ed ora 'Le Prime Luci del Mattino' (2011).

La notorietà per Fabio Volo comincia ad arrivare nel 1996 quando diventa uno dei personaggi di punta di Radio Capital. Nel 1998 inizia la sua avventura televisiva. Dal novembre di quell'anno, infatti, conduce tre edizioni del programma 'Le Iene' su Italia 1, accanto a Simona Ventura e Andrea Pellizzari. Qualche anno più tardi approda ad Mtv. E poi c'è il suo arrivo a Radio DeeJay. Per il cinema Fabio Volo ha recitato nei film: 'Casomai' (2002), regia di Alessandro D'Alatri; 'La febbre' (2005), regia di Alessandro D'Alatri; 'Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi' (2007), regia di Giovanni Veronesi; 'Uno su due' (2007), regia di Eugenio Cappuccio; 'Bianco e nero' (2008), regia di Cristina Comencini; 'Matrimoni e altri disastri' (2010), regia di Nina Di Majo; 'Figli delle stelle' (2010), regia di Lucio Pellegrini; 'Niente Paura' (2010), regia di Piergiorgio Gay; 'Il giorno in più' (2011), regia di Massimo Venier. Del 2002 il cortometraggio 'Playgirl', regia di Fabio Tagliavia.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017