Excite

Fabrizio Corona in carcere in Italia: "Non sono pentito di essere scappato"

  • TgCom24

Fabrizio Corona è rientrato in Italia: la sua estradizione è stata più veloce del previsto e a poco più di 48 ore dal suo arresto a Lisbona il fotografo dei vip, condannato con sentenza definitiva a 5 anni di carcere per estorsione aggravata, è di nuovo a Milano.

Fabrizio Corona rientra in Italia: le foto

Nel nostro Paese sconterà la sua pena, che nel frattempo si è sommata ad altre condanne precedenti fino a raggiungere i sette anni e dieci mesi di reclusione: Corona li trascorrerà nel vicino carcere di Busto Arsizio (Varese), dove è stato condotto subito dopo l'atterraggio del suo volo da Lisbona. Ad attenderlo all'aeroporto di Malpensa c'era una folla di qualche decina di persone, molte delle quali lo hanno incoraggiato urlando con forza il suo nome. Qualcuno ha chiesto a gran voce: "Perché lui in carcere e i politici no?".

Fabrizio Corona estradato: sconterà la condanna in Italia

Corona non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali una volta atterrato, perchè in realtà non ne ha avuto il tempo: è stato caricato su un'auto della polizia, scortata da altri due mezzi delle forze dell'ordine, non appena sceso dall'aereo insieme ai poliziotti che lo avevano preso in consegna a Lisbona. Sempre in aeroporto, negli uffici della Polaria, sono state concluse le ultime formalità prima del trasferimento nel carcere di Busto Arsizio. Subito dopo, Corona è stato condotto in carcere a bordo di un fuoristrada nero.

L'ex re dei paparazzi ha parlato però durante il volo da Lisbona a Milano, anche stavolta non meno spavaldo rispetto alle ultime dichiarazioni pubbliche. Non solo niente lacrime, ma nemmeno l'ombra di un pentimento rispetto alla sua fuga dall'Italia: "Non sono pentito di essere scappato - ha rivelato ai cronisti - Il mio è stato un gesto dimostrativo". E poi ha criticato la giustizia italiana, della quale continua a sentirsi una vittima: "Assassini, delinquenti, stupratori sono a piede libero, io vado in carcere per tre fotografie. I miei diritti sono stati calpestati".

Fabrizio Corona, lettera al figlio Carlos: "Capirai cosa ha fatto tuo padre"

Prima di tornare in Italia, Corona ha registrato un altro videomessaggio, trasmesso integralmente dal programma Celebrity Now di Selvaggia Lucarelli in onda su Sky Uno. Stavolta le parole di Corona sono dedicate al figlio Carlos Maria, dieci anni, avuto dall'ex moglie Nina Moric: "Voglio dire a mio figlio, ormai non è più un ragazzino ma una persona grande, col tempo e la tecnologia che va avanti, sarà capace di vedere quello che ha fatto suo padre, tutto quello che ha costruito".

Fabrizio Corona e la paura del carcere: l'intervista a Celebrity Now

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017