Excite

Fabrizio Corona libero: "Sono felice. In carcere non ci voglio più tornare". Tutti i motivi della scarcerazione

  • GettyImages

di Laura Abbate

Ha lasciato il carcere di Opera e per lui si sono aperte le porte della comunità Exodus di Don Antonio Mazzi. Fabrizio Corona ha riassaporato il gusto della libertà, seppure non sia nelle facoltà di poter fare davvero ciò che vuole (deve scontare altri sei anni della pena a cui è stato condannato). Questa è una sospensione della pena, una prova per capire se Fabrizio può ricominciare ad avere una vita più o meno normale. Il giudice di sorveglianza di Milano Giovanna Di Rosa ha acconsentito al trasferimento del detenuto Corona in una struttura dove gli sarà possibile continuare a pagare per gli sbagli che ha compiuto in passato e allo stesso tempo curarsi e tornare a stare bene. Sì, quello che ha convinto il giudice pare infatti sia stata proprio "la motivazione terapeutica". Sì quello di Fabrizio è un'"affidamento terapeutico" alle cure di medici e personale competente all'interno della prestigiosa struttura di Don Mazzi dove in passato hanno trovato rifugio, e soprattutto, hanno ritrovato se stessi, persone come Erika De Nardo o Lele Mora.

Come spiega il collega Giuseppe Guastella sulle colonne del Corriere della Sera stamattina in edicola, a convincere il giudice ci sarebbero state due relazioni positive: quella del carcere che attesta la mancata pericolosità di Corona e quella dell'Asl che attesta la tossicodipendenza. Fabrizio sarebbe dipendente dalla cocaina, anche per quello ha bisogno di curarsi. E lo farà in comunità dove potrà essere rieducato alla vita. Secondo gli esperti Corona in carcere ha capito quanto era marcio il mondo da cui veniva, ha capito che la vera vita non è fatta di lustrini e paillettes e banconote fac-simili. Anche gli avvocati Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra si dicono fiduciosi sul cambiamento di Corona. Sarebbe dunque pronta a una vera e propria rieducazione sociale e famigliare. " Quando gli ho detto che poteva uscire ha iniziato a urlare e ad abbracciarmi" ha detto il legale Chiesa.

Fabrizio Corona è fuori dal carcere

Una volta varcata la soglia del carcere di Opera, Corona ha detto: " Sono felice. Giuro che in carcere non ci torno più.Non ci voglio più tornare". Che non è necessariamente l'ennesima sboronata potrebbe voler dire che ha capito che cosa voglia dire essere privi della propria libertà e in virtù di questo potrebbe essere pronto a non sbagliare più. Corona potrà uscire dalla comunità solo su autorizzazione dei giudici. Sarebbe per ora in prova, al primo anche minimo errore per l'ex re dei paparazzi si riaprirebbero le porte del carcere. A onore del vero c'è infine una precisazione da fare, la portavoce dell'ex fotografo, Assunta de Prisco ha spiegato: "Sono circolate notizie false, Fabrizio non ha avuto nessuna crisi d'ansia. E' in affidamento in prova temporaneo che dovrà poi essere confermato dal tribunale di sorveglianza. Questa è una misura alternativa di detenzione".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017