Excite

Fabrizio Corona torna a casa, dopo la comunità i servizi sociali

  • Instagram

Nuova vita per Fabrizio Corona che può tornare a casa. Dopo il periodo di recupero nella comunità di Don Antonio Mazzi, i giudici hanno concesso all'ex re dei paparazzi l'affidamento ai servizi sociali.

Corona è di nuovo libero, tutto è pronto per tornare a casa, nel suo appartamento a pochi passi da Corso Como a Milano. La sua vita ricomincia proprio oggi. Nella tarda serata di ieri infatti, il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha fatto sapere che a Fabrizio era stata concessa una seconda possibilità. Il suo cambiamento ha infatti convinto i giudici che gli hanno concesso l'affidamento ai servizi sociali. L'ex re dei paparazzi può tornare ad assaporare la libertà. Durante l'ultima udienza, Corona aveva ribadito di essere un uomo nuovo dopo gli anni passati in carcere "Sono cambiato" aveva detto e i magistrati vogliono credere in lui ancora una volta. Si chiude quindi la porta della comunità Exodus di Don Antonio Mazzi dove è rimasto fino a oggi e si apre quella di casa sua. Ci saranno certamente delle restrizioni e dei controlli, ma la vita di Corona torna ad assumere dei connotati di normalità.

Le prime foto di Fabrizio Corona libero

Adesso ci sarà un periodo di prova, in cui Fabrizio dovrà dimostrare di meritare la concessione dei giudici. Ma i legali si dicono felici per il risultato ottenuto e sono certi che Corona farà di tutto per rispettare il permesso accordatogli. Che cosa non potrà fare? Niente social, niente interviste, niente foto. Così ha deciso il giudice estensore Giovanna Di Rosa. Ma Fabrizio è felicissimo lo stesso e ai suoi legali ha detto: "Ce l'abbiamo fatta, sono contentissimo, ringrazio voi avvocati e i giudici".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017