Excite

Federica Mangiapelo, lo zio a Sky: "Non aveva problemi neurologici"

Lo zio di Federica Mangiapelo, la ragazza ritrovata morta la mattina del 1° novembre sulle rive del lago di Bracciano, ha deciso di rompere il silenzio auto-impostosi dalla famiglia per chiarire alcune affermazioni inesatte riportate dai giornali. Ai microfoni di Sky Tg24 l'uomo ha dunque detto che la nipote non beveva e non assumeva droghe - "cose di cui aveva paura" - e che non aveva problemi neurologici. Lo zio ha spiegato che Federica ha sofferto del 'piccolo male' da bambina, ma che ora stava bene e non prendeva medicinali. Una vita specchiata che rende ancora più difficile la soluzione del giallo della sua morte, non chiarita neppure dall'autopsia (leggi la notizia).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018