Excite

Federica Mangiapelo morta sul lago di Bracciano: le novità

Update 15.35
Si è appena concluso l'interrogatorio fiume durato 11 ore di Marco Di Muro, il fidanzato 18enne di Federica Mangiapelo. Dalle prime indiscrezioni il ragazzo non era insieme alla 16enne al momento della morte ma si trovava in compagnia di un amico che ha confermato la sua versione dei fatti. L'autopsia sul corpo di Federica, che si terrà sabato mattina, dovrà svelare le cause della morte della ragazzina.

E' stato interrogato ieri pomeriggio Marco Di Muro, il fidanzato di Federica Mangiapelo, la ragazza trovata morta sul lago di Bracciano la notte di Halloween. Il cameriere 18enne residente a Formello è stato sentito dai Carabinieri per ricostruire cosa abbia fatto la 16enne di Anguillara una volta uscita da casa, mercoledì sera, fino al ritrovamento alle 4 del mattino del primo novembre. Il ragazzo non è indagato.

Le foto di Marco Di Muro su Facebook

Sul profilo Facebook accanto al nome e cognome, Marco Di Muro ha inserito la frase (Federica Ti Amo). L'immagine di copertina è un occhio verde con una foglia di marijuana al centro. Scorrendo l'album fotografico di Marco spicca l'immagine-fumetto di Federica in versione sexy con un coltellaccio in mano. Studiando il profilo del social network sembra che la coppia insieme dal 20 novembre 2011 fosse molto legata. Federichetta AsRoma, questo il nick della 16enne su Facebook, commenta così una foto del fidanzato: "Io si lo so quello che cerco sei proprio tu xkè io voglio solo te !".

Le foto di Federica Mangiapelo

Federica era uscita per festeggiare la notte delle Streghe ma è morta prima di arrivare alla festa organizzata in un locale sul lago di Bracciano. La ragazza è stata ritrovata con la testa immersa in acqua e il corpo non presentava segni di violenza. Secondo i primi accertamenti Federica aveva un braccio rotto forse provocato da una caduta che l'ha fatta capitolare in acqua.

L'ipotesi più accreditata degli inquirenti per il momento è ancora l'incidente, anche se a 100 metri dalla ragazza vicino un locale, il Cuba Libre, sono state ritrovate piantate sul terreno cinque croci di legno. Secondo alcuni fonti la 16enne forse sotto l'effetto di stupefacenti potrebbe essere caduta da un piccolo dirupo finendo poi nelle acque del lago di Bracciano. Questo spiegherebbe il braccio rotto, ma bisognerà aspettare l'esito dell'autopsia e degli esami tossicologici. I genitori della ragazza avevano denunciato la scomparsa non vedendo rincasare la figlia la mattina seguente e ai carabinieri avevano riferito che Federica era uscita di casa con il ragazzo e gli amici per andare ad una festa. Figlia di un commerciante ambulante di Anguillara e di una dipendente di una cooperativa di servizi sociali Federica era una ragazza apparentemente tranquilla.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017