Excite

Feltri si dimette da 'Il Giornale'

Vittorio Feltri ha lasciato la direzione de 'Il Giornale', per divenire direttore editoriale dello stesso quotidiano. La notizia è stata ufficializzata stamani nel colophon della testata. Il posto del giornalista bergamasco verrà preso da Alessandro Sallusti, attuale condirettore della testata.

Alla base delle dimissioni di Feltri ci sarebbero le magagne con l'Ordine dei Giornalisti, che starebbe pensando a delle sanzioni a carico del mattatore della carta stampata per l'arcinoto 'caso Boffo', che non gli consentirebbero per conseguenza di dirigere alcun giornale.

In tal senso dunque la decisione dell'ex direttore di 'Libero' andrebbe interpretata come una mossa per affievolire la furia dell'Ordine. Questa tesi però è stata seccamente smentita da Sallusti, che ha cercato di smontare le predette illazioni dichiarando che le dimissioni di Feltri non hanno 'assolutamente nulla a che fare con le polemiche di questi giorni'.

Oltre ciò ha anche chiarito che la mossa di Feltri era stata ampiamente premeditata, in linea con le esperienze maturate negli anni passati. 'Feltri e io - ha detto il nuovo direttore de 'Il Giornale' - abbiamo sempre lavorato così. Nei nove anni a Libero lui era direttore editoriale e io direttore. Al Giornale siamo entrati in modo diverso ma era previsto un riassestamento delle posizioni perchè le riteniamo più efficaci. Feltri si occupa della linea del Giornale, io mi occupo tutti i giorni della fattura'

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017