Excite

Ferrara, in caserma botte e manganellate per quattro stranieri

Il Tg3 ha mandato in onda ieri immagini shock nelle quali si vedono tre uomini stranieri mentre vengono presi a botte e manganellate nella caserma di va del campo a Ferrara. L'episodio è stato segnalato sul web dall'associazione 'A Buon Diritto'. Il video è nel fascicolo dell'inchiesta aperta dalla procura di Ferrara per lesioni contro un carabiniere e per resistenza a pubblico ufficiale contestata a quattro giovani. Uno dei carabinieri protagonisti del video è indagato per lesioni.

Nelle immagini si vedono due persone che cadono a terra, a quanto pare perché colpite, circondate da carabinieri in divisa e un altro fermato nudo, poi avvolto in una coperta e portato via.

Guarda il video

Una nota dell'associazione dice: 'Quattro giovani stranieri, arrestati in stato di ebbrezza per resistenza a pubblico ufficiale, sono stati trattenuti per ore. Ma uno dei fermati ha subìto pesanti maltrattamenti e violenze e colpi inferti con manganello a opera di uno, e forse non solo uno, appartenente all'Arma. Le immagini, riprese da una telecamera di sorveglianza installata nei locali della caserma, sono impressionanti: un giovane uomo, ammanettato, totalmente inoffensivo e non in grado di difendersi, viene aggredito, colpito con lo sfollagente, buttato per terra. Proverà a rialzarsi per due volte e per due volte verrà colpito. Senza che alcuno gli presti soccorso. Si tratta, giova ricordarlo, di una persona affidata a un apparato dello Stato, all'interno di una caserma dello Stato, che ne deve garantire l'incolumità. Come le cronache dolorosamente riportano con frequenza crescente, dobbiamo dire che non si tratta affatto di un caso isolato'.

Foto: abuondiritto.it

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014