Excite

Fine del mondo? Per i Maya è oggi 5 giugno 2012

  • meteoweb.eu

Esauditi gli ultimi desideri? Bravi, perchè entro poche ore la popolazione umana non esisterà più. Questa notte tra le ore 00:06 e 03:56 il pianeta Venere passerà davanti al Sole. Potremmo assistere ad uno spettacolare fenomeno: una macchiolina nera (Venere) si posizionerà davanti al gigantesco pianeta illuminato. Si tratta di un fenomeno che molto raramente possiamo vedere sulla Terra, perché solitamente passa sopra o sotto al Sole.

Poi tutti a letto? Niente affatto: saremmo tutti morti. Almeno da quanto sostengono i Maya che hanno anticipato ad oggi 5 giugno 2012 la fine del mondo. In molti saranno stati presi alla sprovvista dato che inzialmente la tribù messicana aveva decretato come giorno ultimo di vita il 21 dicembre 2012 che corrispondeva all'ultimo giorno del calendario nella profezia Maya: abbiamo anticipato di ben 200 giorni.

Ma perchè questo cambio di rotta? Sembra dipendere dall'allineamento del Sole e di Venere con la Terra che provocherebbe, anche secondo l'archeologa americana Maria Longhena, sciagure ed eventi catastrofici proprio perchè la divinità legata a questo pianeta era associata a guerre, alluvioni, carestie, tragedie. Ad accogliere la teoria della Longhena sono anche i moderni astrofisici, che confermano che oggi avverrà l'allineamento Sole-Venere-Terra.

L'archeologa spiega bene il perchè di tale fenomeno: "La fine del ciclo calendariale maya è prevista con sventure, esattamente come la fine del ciclo precedente: quest'ultima è rappresentata, nel Codice di Dresda, con un diluvio universale simboleggiato da un immane drago che vomita le acque sulla Terra".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016