Excite

Finto pilota vola gratis in cabina: denunciato

  • Infophoto

Deve essersi ispirato a Leonardo Di Caprio in uno dei suoi film di maggior successo, Catch me if you can (in Italia uscito come Prova a prendermi), in cui il protagonista si finge un aviatore professionista dellaPpan America e così viaggia in tutto il mondo. Quella che è accaduta a Torino, invece, non è una vicenda frutto della fantasia di Spielberg, nè della penna di Frank Abagnale jr., ma semplicemente la storia di un truffatore in carne ed ossa.

Si finge pilota come Di Caprio: guarda il video

Da abile falsario, un trentaduenne con precedenti penali si è spacciato per dipendente di una compagnia aerea e almeno un'occasione nel 2012 è certamente riuscito a volare in cabina come terzo pilota. Tutto per viaggiare gratis su voli di linea. Il piano era piuttosto complesso, studiato nei minimi dettagli: divisa d'ordinanza con tanto di spillette, tesserino falso e ovviamente un'identità del tutto inventata.

Si faceva chiamare Andrea Sirlo (nome che probabilmente ha copiato da un corridoio di atterraggio dell'aeroporto Pertini di Torino) e per rendere credibile la sua identità da pilota, si era costruito un falso profilo Facebook con qualche centinaio di amici: in rete si definiva un capitano dell'aeronautica civile e dialogava amabilmente di viaggi e destinazioni con una hostess (anche questa totalmente inventata con un profilo fittizio) Insomma, un'identità parallela che a questo disoccupato con precedenti per truffa serviva per volare gratis da una città all'altra.

E almeno una volta la truffa è riuscita: il 6 aprile scorso, l'uomo ha viaggiato nella cabina di comando di un volo da Monaco di Baviera a Torino spacciandosi per pilota di linea. Qualcuno però deve essersi insospettito e ha allertato i carabinieri: quando l'uomo è stato rintracciato al check-in dello scalo di Torino-Caselle, ha condotto i carabinieri al deposito in cui aveva collezionato gli strumenti della sua truffa, divise, tesserini falsi e manuali di volo. Ora il finto pilota è stato denunciato dai carabinieri di Torino per attentato alla sicurezza dei trasporti aerei, sostituzione di persona e usurpazione di titolo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017