Excite

Firenze, a Ponte Vecchio 27 euro per un cono e una coppa di gelato

Un gelato a Ponte Vecchio, a Firenze, è costato davvero caro a due turisti tedeschi di Friburgo. E non si tratta solo di un modo di dire. Per un cono maxi e una coppa di gelato, consumati in piedi al bancone, Sara e Hans Peter Ehrlich hanno pagato ben 27 euro. Quando si sono visti consegnare lo scontrino i due sono rimasti alquanto stupiti, hanno saldato il conto e poi hanno raccontato il fatto a Caroline Wasserfuhr, proprietaria del bed&breakfast in Valdera dove alloggiavano. E' stata lei a denunciare il fatto.

Come si legge sul quotidiano Il Corriere della Sera, la proprietaria del bed&breakfast ha detto: 'Quando me l'hanno raccontato ho pensato che ci fosse di mezzo un problema di comprensione linguistica, poi mi hanno mostrato lo scontrino e ho capito che era tutto vero'.

La gelateria, però, si difende affermando che il listino prezzi era regolarmente affisso alla parete. Tutto alla luce del sole quindi. Nel dettaglio il maxi cono è costato 15 euro, mentre la coppa multigusto 12 euro. L'assessore della Regione al Turismo Cristina Scaletti ha parlato di 'rapina'. E ha aggiunto: 'Una volta che il prezzo è esposto, fare l'acquisto è una questione di ragionevolezza. Io sono del parere che 15 euro per un cono gelato, per grande che sia, sono troppi. Poi, se c'è chi li spende con alterna consapevolezza, che devo dire... E' una libera scelta'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017