Excite

Ad Atene scoppia la guerriglia urbana: le immagini shock degli scontri con molotov e pestaggi

di Valentina Gianfermo

Ad Atene è scoppiata una guerriglia urbana in seno alla manifestazione per l'anniversario della morte del giovane Alexis Grigoropoulos, lo studente ucciso dalla polizia durante nel 2008.

La polizia ha subito reagito in maniera dura ai lanci di molotov e assalti a bancomat e negozi della città che sono stati incendiati da alcuni manifestanti.
Foti le critiche del web per la foto dove si vede la ragazza accerchiata da due poliziotti e percossa violentemente con l'ausilio di manganelli, calci e pugni.
Foti le critiche del web per la foto dove si vede la ragazza accerchiata da due poliziotti e percossa violentemente con l'ausilio di manganelli, calci e pugni.
Su Twitter sono subito apparse le foto pubblicate dai partecipanti alla manifestazione che ha raccolto più di 8000 persone in strada, secondo le stime locali.

La manifestazione è degenerata dopo una fase pacifica, era stata organizzata per sostenere lo sciopero della fame tenuto da un amico anarchico di Grigoropoulos, attualmente in carcere, che protesta per il suo diritto a seguire i corsi universitari a cui è iscritto.

Foto @Twitter Nromans

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017