Excite

Atene, vigili del fuoco in protesta davanti al parlamento

Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)
Non si fermano le proteste in Grecia. Questa volta a manifestare contro l’austerity sono i vigili del fuoco che si sono riuniti fuori al parlamento di Atene. Gruppi di circa 1000 pompieri si sono infatti accampati per denunciare la situazione in cui sono costretti a lavorare. Inevitabili gli scontri con le forze dell'ordine. Ecco le immagini.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017