Excite

Batterio killer, cetrioli scagionati, ora la Spagna chiede risarcimento all'UE

E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)
E' ancora emergenza per il batterio killer 'escherichia coli' che ha causato già 22 morti in Europa (21 solo in Germania); gli agricoltori spagnoli hanno distribuito gratuitamente, nella piazza principale di Torremolinos, diverse tonnellate di cetrioli, nel tentativo di dimostrare che sono sicuri da mangiare. Il paese iberico ha deciso di prendere in considerazione la richiesta di risarcimento all'UE reo di aver incolpato il vegetale come unico veicolo di trasmissione del batterio. In questi giorni si è infatti appreso che la causa principale 'sarebbero' (e il condizionale è d'obbligo) i germogli di soia.
Tutte le news sul batterio killer | (© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017