Excite

Roma, preparativi per la beatificazione di Giovanni Paolo II

E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)
E' tutto pronto in Vaticano, e a Roma in generale, per la beatificazione di Giovanni Paolo II che avverrà dommenica 1° maggio; previsti quasi un milione di pellegrini, ansiosi già dal 2005 (anno della scomparsa del pontefice) di veder beato il proprio Papa. Roma dovrà però prepararsi a fronteggiare non solo un'invasione pacifica, ma anche il conseguente rischio di attentati terroristici (motivato anche dalla presenza di oltre 40 capi di Stato e di governo).
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017