Excite

Calendario Campari 2012 con Milla Jovovich, tutte le foto

Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)
Il Calendario Campari è ormai consuetudine dal 2001, ogni anno propone spunti interessanti per il concept delle sue fotografie, come quello che è stato sapientemente interpretato per il 2012 dal fotografo Dimitri Daniloff, grazie anche alla modella e attrice Mila Jovovich. L'ispirazione è nata dalla profezia Maya che riteneva appunto il 2012 l'anno della fine del mondo, proprio per esorcizzarla e reinterpretarla in base alle teorie più diffuse che circolano intorno ad essa. La modella ha commentato la sua esperienza dicendo: 'As a model and an actress, this was an exciting new challenge for me, combining the skills to bring to life each of the hypothetical events in a theatrical, yet sophisticated way. What attracted me most to the project was the powerful inspiration behind it, as well as the positive approach of celebrating life with a special toast, with friends and family.' (leggi la news quì) (foto da campari.com)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017