Excite

Catania, due morti in un esplosione in un'azienda di articoli pirotecnici

A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)
A Santa Venerina, in provincia di Catania, due persone (un giovane straniero comunitario e un uomo originario di Mascali) hanno perso la vita e una è rimasta gravemente ferita a seguito di un'esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. L'esplosione è avvenuta a seguito di un errata lavorazione in un casolare di campagna.
(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017