Excite

Cile, nove giorni dopo il terremoto

La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).
La terra non ha ancora smesso di tremare. Dalla violenta scossa di terremoto del 27 Febbraio, che con la sua potenza di magnitudo 8.8 ha completamente raso al suolo palazzi e strade, uccidendo centinaia di persone nel centro-sud del Cile, altre 150 scosse di assestamento hanno continuato a farsi vive. A nove giorni dal sisma continuano le ricerche di superstiti e la ricostruzione è già cominciata. Non sono mancati atti di vandalismo e sciacallaggio (foto: boston.com).

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017