Excite

Il Cardinale Crescenzio Sepe a New York

Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)
Il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in visita pastorale a New York; 'Napoli, non è solo violenza e munnezza, ma anche un patrimonio dell'umanità per la sua arte, la sua cultura e la creatività dei suoi figli' le parole di Sepe, che ha inoltre sottolineato: 'New York mi ricorda Napoli per la sua variegata realtà: come il capoluogo partenopeo, la grande mela è uno staordinario mosaico di popoli e di culture'.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017