Excite

Fabio Volo a La Sapienza: tutti pazzi per lui

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

Conduttore radiofonico, ex televisivo, attore e scrittore, Fabio Volo è amato dai ragazzi e questo è stato ancora più evidente ieri all'interno dell'Aula Magna dell'Università La Sapienza di Roma. I posti a sedere sono terminati un'ora prima dell'inizio della presentazione e alcuni ragazzi si sono accomodati a terra, per gentile concessione degli addetti alla sicurezza. Fabio Volo si è raccontato attraverso le domande che i ragazzi gli hanno rivolto, ha saputo parlare di sè come sempre in modo ironico, senza prendersi troppo sul serio, neanche di fronte al Magnifico Rettore, entrato per complimentarsi con lui, per essere stato forse il primo ad aver riempito in quel modo l'Aula Magna. Due ore e mezza ricche di risate, aneddoti, ma anche consigli, perchè per Fabio Volo, non è stato sempre tutto rose e fiori, lui la sua felicità se l'è costruita e forse e proprio questo il segreto del suo successo!

(Foto: Roberta Costantino)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016