Excite

Roma, Beatificazione di Giovanni Paolo II

Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)
Le immagini della Beatificazione di Karol Wojtyla tenuta il 1° maggio, a partire dalle 10, in una Piazza San Pietro gremita di pellegrini provenienti da ogni angolo del mondo; erano oltre un milione e mezzo secondo le stime ufficiali. Presenti anche le più alte personalità istituzionali e politiche: dal presidente della Repubblica a quello del Consiglio, dai presidenti di Camera e Senato a numerosi capi di stato esteri. 'Sei anni fa, al suo funerale, noi sentivamo aleggiare il profumo della sua santità. Per questo motivo ho voluto, nel rispetto della normativa della Chiesa, che la beatificazione si svolgesse con discreta celerità', alcune delle parole di Benedetto XVI durante l'omelia.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017