Excite

Irina Lucidi

Alcune foto di Irina Lucidi, la donna svizzera, mamma di Alessia e Livia, le gemelline scomparse a gennaio per mano del padre suicida Matthias Schepp; la donna, che fa continui appelli alla disperata ricerca di qualche indizio utile al ritrovamento, non ha mai smesso di sperare e crede con fermezza che le sue figlie possano essere ancora vive in Corsica.
(© LaPresse)
Alcune foto di Irina Lucidi, la donna svizzera, mamma di Alessia e Livia, le gemelline scomparse a gennaio per mano del padre suicida Matthias Schepp; la donna, che fa continui appelli alla disperata ricerca di qualche indizio utile al ritrovamento, non ha mai smesso di sperare e crede con fermezza che le sue figlie possano essere ancora vive in Corsica.
(© LaPresse)
Alcune foto di Irina Lucidi, la donna svizzera, mamma di Alessia e Livia, le gemelline scomparse a gennaio per mano del padre suicida Matthias Schepp; la donna, che fa continui appelli alla disperata ricerca di qualche indizio utile al ritrovamento, non ha mai smesso di sperare e crede con fermezza che le sue figlie possano essere ancora vive in Corsica.
(© LaPresse)
Alcune foto di Irina Lucidi, la donna svizzera, mamma di Alessia e Livia, le gemelline scomparse a gennaio per mano del padre suicida Matthias Schepp; la donna, che fa continui appelli alla disperata ricerca di qualche indizio utile al ritrovamento, non ha mai smesso di sperare e crede con fermezza che le sue figlie possano essere ancora vive in Corsica.
(© LaPresse)
Alcune foto di Irina Lucidi, la donna svizzera, mamma di Alessia e Livia, le gemelline scomparse a gennaio per mano del padre suicida Matthias Schepp; la donna, che fa continui appelli alla disperata ricerca di qualche indizio utile al ritrovamento, non ha mai smesso di sperare e crede con fermezza che le sue figlie possano essere ancora vive in Corsica.
(© LaPresse)
Alcune foto di Irina Lucidi, la donna svizzera, mamma di Alessia e Livia, le gemelline scomparse a gennaio per mano del padre suicida Matthias Schepp; la donna, che fa continui appelli alla disperata ricerca di qualche indizio utile al ritrovamento, non ha mai smesso di sperare e crede con fermezza che le sue figlie possano essere ancora vive in Corsica.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017