Excite

Gay Pride 2013, da Palermo il fotoracconto più bello

Un corteo di quasi centomila persone ha partecipato sabato scorso a Palermo al Gay Pride 2013, la manifestazione per i diritti "Lgbt" (lesbiche, gay, bisce, transgender). Dal Foro Italico fino alla Zisa hanno sfilato decine di carri e manifesti con vari slogan strappando diversi sorrisi agli anziani ma anche applausi da famiglie con bambini al seguito che assistevano alla colorata carovana nel capoluogo siciliano. La manifestazione è stata aperta da tre primedonne del calibro di Maria Grazia Cucinotta, Eva Riccobono (entrambe siciliane) e Vladimir Luxuria da sempre in prima linea nella difesa dei diritti degli omosessuali. Tra le cariche istituzionali presenti anche il sindaco Leoluca Orlando, il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta e Nichi Vendola leader di SeL. Tra i carri presenti quello dei "Cristiani Lgbt", il trenino delle "famiglie arcobaleno" e tanti slogan da "Ti vogghiu bene e basta" a "Different People, same right" . Tra coriandoli, balli, canti, drag queen, donne e uomini in costume e paillette la città di Palermo con la sua corposa presenza, ha dimostrato - al contrario di quanto si possa pensare - di non essere affatto discriminatoria.

Tutte le foto da Laura Gambino; segui su Twitter @lauragambino82 e su Facebook: laura.gambino.palermo@facebook.com

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017