Excite

Germania, scontro fra due treni

Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)
Dieci le vittime e 40 i feriti nello scontro di un treno passeggeri regionale e un convoglio-merci avvenuto sabato notte a Hordof, in Germania; a causare il disastro probabilmente un errore umano (probabile che uno dei treni ha ignorato la luce rossa d'arresto su un tratto a binario unico). Il ministro dell'Interno, Holger Hovelmann ha precisato: 'Non traiamo conclusioni affrettate'.
(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017